Standard di razza

Cane di piccola taglia ben bilanciato, con buona ossatura e muscoli ben sviluppati. Azione rapida, libera ed elegante.

PROPORZIONE IMPORTANTE: la proporzione tra altezza al garrese e lunghezza del corpo é di 10/11;

COMPORTAMENTO E TEMPERAMENTO: il temperamento é fedele con sensi acuti e vigili;

TESTA: fronte alta, guance ben sviluppate e stop definito con leggero solco mediano. Canna nasale dritta. Il colore nero del naso é ricercato. Muso moderatamente spesso e appuntito. Labbra aderenti, denti forti e chiusura a forbice;

OCCHI: relativamente piccoli, triangolari e di colore marrone scuro. Gli angoli esterni degli occhi sono rivolti all’insù;

ORECCHIE: piccole, triangolari, leggermente inclinate in avanti e fermamente dritte;

COLLO: spesso, forte e ben bilanciato con la testa e il corpo;

CORPO: dorso dritto e forte, lombi alti e muscolosi. Torace profondo e costole moderatamente pronunciate, ventre ben sollevato;

CODA: inserita alta, grossa e portata vigorosamente arricciata o curvata come una falce; l’estremità raggiunge quasi il garretto quando é distesa;

ARTI ANTERIORI: spalla moderatamente obliqua, gomiti aderenti; visti da davanti gli arti anteriori sono dritti;

ARTI POSTERIORI: coscia lunga e gamba corta, ma ben sviluppata. Garretti forti e robusti;

PIEDE: dita fortemente chiuse e ben arcuate; cuscinetti duri ed elastici; unghie dure e di colore scuro sono preferibili;

PORTAMENTO: leggero e vivace;

MANTELLO: mantello superiore dritto e ruvido, sottopelo soffice e denso; pelo della coda leggermente più dritto e lungo. Colore: rosso, black & Tan (nero – focato), sesamo, sesamo-nero, sesamo-rosso.

DEFINIZIONE DEL COLORE SESAMO: uguale miscuglio di peli bianchi e neri. Il Sesamo nero ha più peli neri che bianchi. Il sesamo rosso: sfondo del pelo rosso mescolato a peli neri.
Tutti i suddetti colori devono avere URAJIRO: mantello biancastro sui lati del muso e delle guance, nella parte inferiore della mascella e del collo, sul torace, sul ventre e la parte inferiore delle zampe. Il bianco deve essere esteso per un massimo del 20%.

NOTE SUL COLORE BIANCO (CREAM): è stato per anni uno dei colori ammessi allo standard, infatti non è nient’altro che una diluizione del rosso. Dal 1992 è diventato però un colore non ammesso sia nello standard FCI che in quello NIPPO, per tanto sul pedegree deve essere precisata la dicitura “NON AMMESSO ALLA RIPRODUZIONE”. Stesso discorso vale per i PEZZATI, ovvero dove la presenza del bianco è in eccesso.

TAGLIA: altezza al garrese: maschi 40 cm – femmine 37 cm. C’é una tolleranza di 1.5 cm in eccesso o in difetto.

DIFETTI: Ogni variazione dai punti sopra elencati dovrebbe essere considerata un difetto, da penalizzare in rapporto alla sua gravità: timidezza, maschi femminili e femmine mascoline,
chiusura errata della mascella (prognatismo o enognatismo), mancanza di numerosi denti.

SQUALIFICA: Coda corta e pendente e orecchie non dritte.